Carnia MOO
Scopri La CARNIA
Tematiche Ambiente e Natura Arte e Cultura Ristorazione Ospitalità Relax e Benessere Servizi Shopping Sport

Giglio Martagone

Comune: Paularo

Tematica: Ambiente e Natura

Categoria: Fiori e Piante

17009
Coordinate: 46.5543, 13.1648

Giglio Martagone: (lilium Martagon)
Il Giglio martagone è comune nei boschi submontani e montani, nei pasocli subalpini e alpini fino a 1700 m in Carnia lo si può trovare: sul monte Germula, nei pressi di Vas, Talm, Clapson e Vallonuto. E' un fiore vistoso con petali elegantemente arricciati. La bellezza dei fiori non si accompagna ad un profumo particolare, ma, piuttosto, ad un odore gradevole. I suoi bulbi, cotti in acqua o latte, possono essere consumati come alimento, hanno la capacità di esercitare un' azione emoliente. Questi antichi usi culinari e medicinali erano comuni a tutti i bulbi del genere Lilium. La fioritura di questo fiore avviene tra Giugno e Agosto.
L'aggettivo specifico martagon deriva dal nome che gli alchimisti attribuivano a questa pianta. Ad oggi ne è vietata la raccolta in quanto etichettata come pianta protetta.

Galleria fotografica

Commenti


Per poter inserire dei commenti devi aver effettuato l'accesso
Questo sito è stato realizzato nell'ambito del progetto "BIT GENERATION
Promozione dell'accesso alla società dell'informazione in contesti montani",
finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Interreg IV Italia – Austria.