Carnia MOO
Scopri La CARNIA
Tematiche Ambiente e Natura Arte e Cultura Ristorazione Ospitalità Relax e Benessere Servizi Shopping Sport

Pieve di Santa Maria di Gorto

Comune: Ovaro

Tematica: Arte e Cultura

Categoria: Chiese

pieve-di-gorto
Coordinate: 46.4746, 12.8626

Gli storici che in passato hanno tentato di dare una collocazione storico - cronologica alla fondazione della Pieve di Gorto, hanno ipotizzato la sua nascita nel V secolo, chi (Biasutti) come centro missionario paleocristiano fondato dalla sede di Aquileia, chi come emanazione del centro basilicale paleocristiano del Cuel di Cjuce a Invillino (Menis).
I recenti scavi archeologici condotti presso la chiesa di San Martino di Gorto, ubicata sul Torrente Degano in posizione molto vicina a quella dell’attuale Pieve, hanno messo in luce un vistoso e articolato complesso di quattrocentocinquanta metri quadrati di estensione, databile al v secolo, comprendente due aule parallele e un monumentale battistero a base poligonale.

 

 

 

Tra la fine del VI e l’inizio del VII secolo, l’edificio principale di quel sito viene distrutto da un incendio, probabilmente conseguente alle contestuali invasioni barbariche. Dopo l’incendio il complesso paleocristiano vicino al fiume conserva però il fonte battesimale e la funzione ad esso collegata e assume il titolo di San Martino, notoriamente antiariano. E’ probabile che l’attuale Pieve di Santa Maria sia stata eretta subito dopo, tra il secolo VII e il IX, in un luogo più sicuro e proteggibile e perpetuando quella che era forse la titolazione originaria alla Madonna.

 

La scoperta della basilica paleocristiana del sito San Martino di Gorto, se da un lato ha confermato l’antichità della fondazione della Pieve di Gorto, ha suscitato anche nuovi interrogativi dovuti alla coesistenza di tre grandi strutture chiesastiche relativamente vicine tra loro (Zuglio, Invillino e Gorto) e dotate ciascuna di caratteristiche degne di una sede episcopale.

Contatti
Indirizzo: Fraz. Cella

Commenti


Per poter inserire dei commenti devi aver effettuato l'accesso
Questo sito è stato realizzato nell'ambito del progetto "BIT GENERATION
Promozione dell'accesso alla società dell'informazione in contesti montani",
finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Interreg IV Italia – Austria.